Progetti

ACQUA

SALUTE

FORMAZIONE


SOSTEGNO

SOCIALE

INFO PROGETTI

 

Depliant Progetti

scarica i Progetti

Home > Notizie > MADA - ritorno a Vohipeno
MADA - ritorno a Vohipeno

 

Eccoci di nuovo a Vohipeno dopo l'assenza di un paio d'anni. Riccardo è venuto a lavorare come chirurgo unitamente a due ginecologi per coprire uno dei tanti turni dell'anno ed io molto volentieri mi sono unita al gruppo.

Veniamo qui in questa piccola realtà dal 2006 ed è sempre come arrivare in un posto familiare, rivedere tanti volti di amici. L'ospedale Henintsoa, il progetto Monica per la maternità ed il Preventorio Ifatsy: progetti in cui abbiamo speso molte energie e risorse, progetti d'aiuto e formazione impegnativi che coinvolgono tante persone.

Il mio ruolo in Italia è quello di coordinare i progetti e qui il mio impegno è quello di verificare le problematiche, comprendere le esigenze, definire e concordare le linee d'azione per poter rendere il nostro aiuto il più efficace possibile.

A noi di Anemon non interessa "mettere la targhetta commemorativa" ma portare un aiuto reale secondo le difficoltà e solo con un confronto attento con le Suore responsabili e lo staff operativo possiamo comprendere le priorità nel mare di necessità di questi progetti.

Troviamo Suor Lea vulcanica come sempre e con piacere verifichiamo che, oltre al normale lavoro in ospedale, che non manca anzi ci sembra incrementato, sono riusciti ad elaborare un programma di visite negli ambulatori esterni di diversi villaggi. Si parte con ecografo portatile, infermiera, ostetrica ed alcuni scatoloni di medicine e si visita in posti sperduti comprese le panche di una chiesa.

Intanto in ospedale si continua ad operare, medicare ecc...e molti sono i parti cesarei e i casi difficili che mettono a dura prova l'esperienza e la sensibilità dei medici.

DONNE GRAVIDE SEGUITE DAL PROGETTO MONICA ad IFATSY

Mercoledi’ - Sono ansiosa di andare a conoscere Suor Germaine e Suor Francoise che sono subentrate molto recentemente a Suor Agnese. Convinco Sara ad abbandonare per un giorno la sala operatoria e partiamo per Ifatsy. La strada la ricordavo brutta ma con le recenti piogge è diventata impossibile.

Dopo un'ora e trenta di sballonzolamenti e salti (per fare 15 km) troviamo numerose le donne incinte in attesa della visita e, dopo un momento collegiale di formazione sui sintomi e rischi delle complicanze, Sara si mette subito al lavoro con Suor Germaine.

Peccato che dopo la prima visita l'ecografo non funzioni più e diventa ancora più complicato risalire alla settimana di gestazione ecc....Consegniamo i materiali che abbiamo portato con noi e ad ogni donna visitata consegniamo il completino per il bebè, una copertina e dei teli puliti.

Ripartiamo con la promessa di tornare il sabato per stare un po‘ con i bambini dl preventorio che non hanno scuola.

UNA FESTA INCREDIBILE

Sabato – ritorno con Riccardo e quando, dopo infinite buche, la macchina dopo l’ultima salita sbuca davanti agli ambulatori troviamo una folla festosa di ragazzini ed adulti che ci aspettano.

Hanno organizzato una grande festa per noi invitando tutti i ragazzini accompagnati dai genitori della CANTINE avremo trovato più di duecento persone!

I ragazzini indossano tutti la maglietta Anemon che abbiamo regalato. Dopo una presentazione della suora due rappresentanti della comunità ci pregano di trasmettere a tutte le famiglie del sostegno a distanza il loro GRAZIE per l’aiuto indispensabile ai loro figli che dona a loro la possibilità di crescere e studiare.


E’ seguito il pranzo per tutti, i canti e i balli sia dei bambini del preventorio che dei ragazzini della cantine ed in ultimo ogni bambino si è presentato con un regalino da portare in Italia alle famiglie del sostegno.

Incredibile ; non hanno nulla ma tutti hanno portato qualcosa!!! Veramente commovente non dimenticherò mai il calore di questa giornata di festa.

franca

 

 

INFORMATIVA: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Sostieni i progetti



c/c ANEMON Onlus IT 45 B033 5901 6001 00000115537

In evidenza


EQUIPE CHIRURGICHE Madagascar

Ecole Esperance

Integrazione giovani con disabilità Burkina F.


progetto maternità

Madagascar

SOSTENIAMO la speranza Burkina



SOSTEGNO allo studio Albania

LA SCUOLA contro la guerra Mali

 

Copyright © 2018 Anemon-Onlus. Tutti i diritti riservati - Cod. Fis. 97668720010 - Informativa privacy -  polarolo.it , Paolo Platter
RocketTheme Joomla Templates